NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI 2022 a TORRE DEL GRECO: 
dal MICRO al MACROCOSMO percorsi intorno all’uomo
con il progetto S.T.R.E.E.T.S. - Stecca

NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI 2022 a TORRE DEL GRECO: 
dal MICRO al MACROCOSMO percorsi intorno all’uomo
con il progetto S.T.R.E.E.T.S.

Hub

03 Ottobre 2022

Science, Technology and Research for Ethical Engagement Translated in Society

Dal 3 all’8 ottobre 2022 una speciale caccia al tesoro a tema scientifico nelle strade di Torre del Greco in collaborazione con gli esercenti commerciali accompagnata - in tutti i pomeriggi ed in particolare nella giornata di sabato 8 ottobre - da exhibition e laboratori interattivi aperti al pubblico presso l’Incubatore torrese STECCA a cura degli Enti partners del progetto approvato e finanziato dall’Unione Europea.

 

L’evento torrese PERCORSI INTORNO ALL’UOMO: DAL MICRO AL MACROCOSMO in programma per l’intera settimana dal 3 all’8 ottobre 2022 si inserisce nella più ampia programmazione del progetto  internazionale S.T.R.E.E.T.S.  (Science, Technology and Research for Ethical Engagement Translated in Society) approvato e finanziato dall’Unione Europea nell’ambito delle “Azioni Marie Skłodowska-Curie” (HORIZON-MSCA-2022-CITIZENS-01-European Researchers’ Night 2022-2023), coordinato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II realizzato con Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, Università di Cassino e del Lazio Meridionale, Università “L’Orientale” di Napoli, Università di Salerno, Istituti CNR campani partecipanti alla rete CREO, Le Nuvole (impresa culturale e creativa napoletana), con il supporto dell’Università del Sannio come partner associato.

 

STREETS a Torre del Greco è stato presentato ufficialmente ieri - domenica 2 ottobre, presso l’Istituto Superiore “F. Degni” - con un incontro istituzionale "Tra coralli, storia e scienza" che ha visto la partecipazione dell’assessore alla cultura Enrico Pensati, della dirigente scolastica Benedetta Rostan, del presidente della Banca di Credito Popolare Mauro Ascione e della responsabile dell’Incubatore STECCA Giuliana Esposito in cui l Prof. Giovanni Ausanio, coordinatore  S.T.R.E.E.T.S, con la dr.ssa Rosarita Tatè, referente dell’evento torrese, e il comitato scientifico hanno dettagliato a Istituzioni, Dirigenti scolastici, Associazioni e Imprese del territorio il programma degli appuntamenti dal 3 al 8 ottobre.

“Da sempre, l’elemento che nella storia dell’umanità ha caratterizzato la relazione, la contaminazione, la crescita culturale, lo sviluppo sono state le strade, sia fisiche che metaforiche. L’evento a Torre del Greco traduce perfettamente l’idea progettuale in realtà: la ricerca e i suoi protagonisti incontrano il pubblico di adulti e ragazzi nei luoghi della città che a loro appartengono e che essi vivono tutti i giorni in un dibattito aperto su temi di interesse collettivo” dichiarano, da progetto, Giovanni Ausanio e Rosarita Tatè.

Tutti i pomeriggi da lunedì 3 a venerdì 7 ottobre (dalle ore 16 alle ore 20) presso alcuni esercizi commerciali individuati sul territorio torrese sarà organizzata una speciale Caccia al Tesoro intorno al tema: dal micro al macrocosmo con domande di tipo storico-scientifico attraverso tre differenti percorsi, ideati e costruiti per partecipanti di età e formazione differente (percorso blu: bambini tra 7-12 anni; percorso verde: ragazzi tra 13-18; percorso rosso:  cittadini di tutte le età). Il percorso rosso potrà essere fruito anche in “modalità passeggiata storico-scientifica”. Al termine della caccia, in ciascuna giornata, i partecipanti potranno prendere parte ai game educativi allestiti dai comunicatori della scienza Le Nuvole ed incontrare i ricercatori afferenti agli Enti di ricerca e agli Atenei della rete  S.T.R.E.E.T.S presso gli spazi dell’Incubatore STECCA.

La conclusione dell’evento STREETS a Torre del Greco è in programma sabato 8 ottobre (dalle ore 10 alle ore 18) sempre presso STECCA, in una giornata dedicata alla divulgazione scientifica rivolta a scuole, imprese e cittadinanza con public speaking di Arte, Scienza e Tecnologia, ancora exhibition e una mostra fotografica interattiva.

La proposta di S.T.R.E.E.T.S, anche a Torre del Greco così come in tutta la Campania ed il Lazio Meridionale dove è attiva, è ambiziosa rispetto alla tradizionale durata della Notte Europea dei Ricercatori e costruirà - per la durata dell’intero anno scolastico - ulteriori percorsi da svolgersi nelle aule con l’iniziativa di respiro internazionale [email protected] Attività su misura per giovani e studenti con approcci metodologici diversi per età diverse dalla sperimentazione della curiosità negli alunni delle scuole primarie alle opportunità di carriera per gli studenti universitari e il coinvolgimento delle ricercatrici e dei ricercatori della Marie Skłodowska-Curie.
Per una visione completa del progetto: sul web www.nottedeiricercatori-streets.it e pagine social Fb e Ig @nottedeiricercatori-streets.